Umberto Lucarelli
Street photography

Festa dei Gigli di Nola

Ogni domenica successiva al 22 giugno si svolge a Nola la festa dei Gigli in onore di San Paolino, Santo Patrono della città morto nel 431 d.C. Inserita nel 2013 nel patrimonio morale ed immateriale dell’Umanità dall’Unesco, la festa ricorda l’evento leggendario del ritorno in Patria degli schiavi nolani che il Santo riuscì ad ottenere dal sovrano africano. Il Vescovo, di ritorno dall’Africa, fu accolto dai Nolani che, in segno di festa, danzavano ed agitavano dei gigli. Oggi quei fiori sono rappresentati da enormi catafalchi in legno, costruiti ogni anno da artigiani specialisti, sorretti da 128 uomini che portano in giro per la città le grandi macchine da festa. Il gran peso sulle spalle procura a molti di loro un grande callo, detto anche “pataniello” o “tumore di San Paolino”, di cui i “cullatori” nolani vanno fieri ostentandolo con soddisfazione.
ITA - Informativa sui cookies • Questo sito internet utilizza la tecnologia dei cookies. Cliccando su 'Personalizza/Customize' accedi alla personalizzazione e alla informativa completa sul nostro utilizzo dei cookies. Cliccando su 'Rifiuta/Reject' acconsenti al solo utilizzo dei cookies tecnici. Cliccando su 'Accetta/Accept' acconsenti all'utilizzo dei cookies sia tecnici che di profilazione (se presenti).

ENG - Cookies policy • This website uses cookies technology. By clicking on 'Personalizza/Customize' you access the personalization and complete information on our use of cookies. By clicking on 'Rifiuta/Reject' you only consent to the use of technical cookies. By clicking on 'Accetta/Accept' you consent to the use of both technical cookies and profiling (if any).

Personalizza / Customize Rifiuta / Reject Accetta / Accept
Link
https://www.umbertolucarelli.it/festa_dei_gigli_di_nola-r13082

Share link on
Chiudi / Close
loading